Warning: Undefined array key "status" in /data/web/virtuals/45433/virtual/www/wp-content/plugins/cookie-notice/cookie-notice.php on line 293

Warning: Undefined array key "subscription" in /data/web/virtuals/45433/virtual/www/wp-content/plugins/cookie-notice/cookie-notice.php on line 296
Politici e soldati commemorano il Giorno della Vittoria
Seleziona una pagina

Politici e soldati commemorano il Giorno della Vittoria

Elicotteri, aerei Gripen sorvolano il National Memorial a Vítkov

Praga, 8 maggio (ČTK) – rappresentanti cechi politici e militari, tra cui il presidente Miloš Zeman, così come i veterani di guerra hanno commemorato il 70 ° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale in una cerimonia al Memorial Vítkov a Praga oggi.

Hanno deposto corone di fiori e fiori al memoriale e hanno osservato un minuto di silenzio in onore delle vittime della guerra.

Gli aerei supersonici Gripen ed elicotteri da combattimento volavano sopra il sito durante la cerimonia.

La Repubblica Ceca festeggia l’8 maggio, quando la Germania nazista ha firmato la capitolazione nel 1945, come il Giorno della Vittoria con la maggior parte dei paesi europei.

La cerimonia è iniziata con l’arrivo di Zeman e ministro della Difesa Martin Stropnický (ANO), accompagnata dalle musiche dell’inno nazionale.

I soldati poi hanno portato le bandiere militari storiche. Stropnický ha detto che l’incontro commemorativo di Vitkov è stata una grande opportunità per le persone di realizzare i valori essenziali della vita e la possibilità di ringraziare coloro che hanno rischiato la vita durante la seconda guerra mondiale.

Zeman, che è tornato dalle celebrazioni della fine della seconda guerra mondiale, in Polonia, nella notte, ha detto ai giornalisti che avrebbe preso parte alla cerimonia di premiazione a Vítkov ogni anno fino alla fine del suo mandato, indipendentemente dalle condizioni atmosferiche.

Ha ricordato che, sulla base della sua proposta, alla fine della seconda guerra mondiale, viene celebrata nella Repubblica Ceca l’8 maggio e non il giorno dopo, come sotto il regime comunista.

Diverse centinaia di persone hanno seguito la cerimonia commemorativa di oggi.

Più tardi oggi, Zeman volerà a Mosca per partecipare alle celebrazioni della Vittoria il 9 maggio incontrerà anche il suo omologo russo Vladimir Putin.

La maggior parte dei rappresentanti dei paesi dell’UE non partecipare agli eventi di Mosca.

In occasione della ricorrenza, il Ministero della Difesa oggi decorato decine di veterani di guerra.

Oltre 40 croci di merito del Ministero della Difesa, primo al terzo grado, sono stati presentati, mentre cinque di loro in memoriam. Cinquanta veterani di guerra hanno ricevuto badge onorari e alcuni sono stati allevati in ranghi. La maggior parte di loro erano veterani della Seconda Guerra Mondiale, con l’eccezione del ritardo Jiří “Regi” Schams, che è stato ferito in Afghanistan ed è morto di malattia grave come l’inizio di quest’anno.

Eventi commemorativi in ​​occasione della ricorrenza della Vittoria sono state organizzate in tutta la Repubblica Ceca di oggi.

La seconda guerra mondiale (1939-1945) ha sostenuto più di 60 milioni di morti, tra cui 360.000 abitanti della ex Cecoslovacchia, due terzi dei quali sono state le vittime dell’Olocausto.