LEGGE del 27 ottobre 2011, che modifica la legge n. 513/1991

PARTE PRIMA

Modifica del codice commerciale

Art. io

88/2003 Coll., Legge n. 437/2003 Coll., Legge n. 85/2004 Coll., Legge n. 257/2004 Coll., Legge n. 360/2004 Coll., Legge n. 484/2004 Coll. legge n. 499/2004 Coll., legge n. 554/2004 Coll., legge n. 179/2005 Coll., legge n. 216/2005 Coll., legge n. 377/2005 Coll., legge n. 413 / 2005 Coll., legge n. 56/2006 Coll., legge n. 57/2006 Coll., la legge n. 79/2006 Coll., legge n. 81/2006 Coll., legge n. 308/2006 Coll. legge n. 269/2007 Coll., legge n. 296/2007 Coll., legge n. 344/2007 Coll., la legge n. 36/2008 Coll., legge n. 104/2008 Coll., la legge n. 126 / 2008 Coll., legge n. 130/2008 Coll., legge n. 230/2008 Coll., legge n. 215/2009 Coll., legge n. 217/2009 Coll., legge n. 227/2009 Coll., Act n. 230/2009 Coll., legge n. 285/2009 Coll., legge n. 420/2009 Coll., legge n. 152/2010 Coll., legge n. 409/2010 Coll., legge n. 427/2010 Coll. e legge n. 188/2011 Coll., è modificata come segue: 437/2003 Coll., Legge n. 85/2004 Coll., Legge n. 257/2004 Coll., Legge n. 360/2004 Coll., Legge n. 484/2004 Coll., Legge n. 499/2004 Coll. , Legge n. 554/2004 Coll., Legge n. 179/2005 Coll., Legge n. 216/2005 Coll., Legge n. 377/2005 Coll., Legge n. 413/2005 Coll., Legge n. 56 / 2006 Coll., Legge n. 57/2006 Coll., Legge n. 79/2006 Coll., Legge n. 81/2006 Coll., Legge n. 308/2006 Coll., Legge n. 269/2007 Coll. della legge n. 296/2007 coll., legge n. 344/2007 coll., legge n. 36/2008 coll., legge n. 104/2008 coll., legge n. 126/2008 coll., legge n. 130 / 2008 Coll., Legge n. 230/2008 Coll., Legge n. 215/2009 Coll., Legge n. 217/2009 Coll., Legge n. 227/2009 Coll., Legge n. 230/2009 Coll., Legge No. 285/2009 Coll., Legge n. 420/2009 Coll., Legge n. 152/2010 Coll., Legge n. 409/2010 Coll., Legge n. 427/2010 Coll. e legge n. 188/2011 Coll., è modificata come segue: 437/2003 Coll., Legge n. 85/2004 Coll., Legge n. 257/2004 Coll., Legge n. 360/2004 Coll., Legge n. 484/2004 Coll., Legge n. 499/2004 Coll. legge n. 554/2004 Coll., legge n. 179/2005 Coll., legge n. 216/2005 Coll., la legge n. 377/2005 Coll., legge n. 413/2005 Coll., legge n. 56 / 2006 Coll., legge n. 57/2006 Coll., legge n. 79/2006 Coll., la legge n. 81/2006 Coll., legge n. 308/2006 Coll., legge n. 269/2007 Coll. legge n. 296/2007 Coll., legge n. 344/2007 Coll., legge n. 36/2008 Coll., legge n. 104/2008 Coll., legge n. 126/2008 Coll., la legge n. 130 / 2008 Coll., legge n. 230/2008 Coll., legge n. 215/2009 Coll., legge n. 217/2009 Coll., legge n. 227/2009 Coll., legge n. 230/2009 Coll., Act No. 285/2009 Coll., Legge n. 420/2009 Coll., Legge n. 152/2010 Coll., Legge n. 409/2010 Coll., Legge n. 427/2010 Coll. e legge n. 188/2011 Coll., è modificata come segue: Legge n. 257/2004 Coll., Legge n. 360/2004 Coll., Legge n. 484/2004 Coll., Legge n. 499/2004 Coll., Legge n. 554/2004 Coll., La legge n. 179 / 2005 Sb., legge n. 216/2005 Coll., legge n. 377/2005 Coll., legge n. 413/2005 Coll., legge n. 56/2006 Coll., legge n. 57/2006 Coll., Act n. 79/2006 Coll., la legge n. 81/2006 Coll., legge n. 308/2006 Coll., legge n. 269/2007 Coll., legge n. 296/2007 Coll., legge n. 344/2007 , Legge n. 36/2008 coll., Legge n. 104/2008 coll., Legge n. 126/2008 coll., Legge n. 130/2008 coll., Legge n. 230/2008 coll., Legge n. . 215/2009 Coll., legge n. 217/2009 Coll., legge n. 227/2009 Coll., legge n. 230/2009 Coll., legge n. 285/2009 Coll., legge n. 420/2009 Coll ., Legge n. 152/2010 Coll., Legge n. 409/2010 Coll., Legge n. 427/2010 Coll. e legge n. 188/2011 Coll., è modificata come segue: Legge n. 257/2004 Coll., Legge n. 360/2004 Coll., Legge n. 484/2004 Coll., Legge n. 499/2004 Coll., Legge n. 554/2004 Coll., La legge n. 179 / 2005 Sb., legge n. 216/2005 Coll., legge n. 377/2005 Coll., legge n. 413/2005 Coll., legge n. 56/2006 Coll., legge n. 57/2006 Coll., Act n. 79/2006 Coll., la legge n. 81/2006 Coll., legge n. 308/2006 Coll., legge n. 269/2007 Coll., legge n. 296/2007 Coll., legge n. 344/2007 Coll., legge n. 36/2008 Coll., legge n. 104/2008 Coll., legge n. 126/2008 Coll., legge n. 130/2008 Coll., legge n. 230/2008 Coll., legge n . 215/2009 Coll., legge n. 217/2009 Coll., legge n. 227/2009 Coll., legge n. 230/2009 Coll., legge n. 285/2009 Coll., legge n. 420/2009 Coll ., legge n. 152/2010 Coll., legge n. 409/2010 Coll., legge n. 427/2010 Coll. e legge n. 188/2011 Coll., è modificata come segue: 499/2004 Coll., Legge n. 554/2004 Coll., Legge n. 179/2005 Coll., Legge n. 216/2005 Coll., Legge n. 377/2005 Coll., Legge n. 413/2005 Coll. legge n. 56/2006 Coll., la legge n. 57/2006 Coll., legge n. 79/2006 Coll., legge n. 81/2006 Coll., legge n. 308/2006 Coll., legge n. 269 / 2007 Coll., legge n. 296/2007 Coll., legge n. 344/2007 Coll., la legge n. 36/2008 Coll., legge n. 104/2008 Coll., legge n. 126/2008 Coll. Legge n. 215/2009 Coll., Legge n. 227/2009 Coll., Legge n. 230/2008 Coll. 2009 Coll., legge n. 285/2009 Coll., legge n. 420/2009 Coll., legge n. 152/2010 Coll., legge n. 409/2010 Coll., legge n. 427/2010 Coll. e legge n. 188/2011 Coll., è modificata come segue: 499/2004 Coll., Legge n. 554/2004 Coll., Legge n. 179/2005 Coll., Legge n. 216/2005 Coll., Legge n. 377/2005 Coll., Legge n. 413/2005 Coll. legge n. 56/2006 Coll., la legge n. 57/2006 Coll., legge n. 79/2006 Coll., legge n. 81/2006 Coll., legge n. 308/2006 Coll., legge n. 269 / 2007 Coll., legge n. 296/2007 Coll., legge n. 344/2007 Coll., la legge n. 36/2008 Coll., legge n. 104/2008 Coll., legge n. 126/2008 Coll. Legge n. 215/2009 Coll., Legge n. 227/2009 Coll., Legge n. 230/2008 Coll. 2009 Coll., legge n. 285/2009 Coll., legge n. 420/2009 Coll., legge n. 152/2010 Coll., legge n. 409/2010 Coll., legge n. 427/2010 Coll. e legge n. 188/2011 Coll., è modificata come segue: 57/2006 Coll., Legge n. 79/2006 Coll., Legge n. 81/2006 Coll., Legge n. 308/2006 Coll., Legge n. 269/2007 Coll., Legge n. 296/2007 Coll. , Legge n. 344/2007 Coll., Legge n. 36/2008 Coll., Legge n. 104/2008 Coll., Legge n. 126/2008 Coll., Legge n. 130/2008 Coll., Legge n. 230 / 2008 Coll., legge n. 215/2009 Coll., legge n. 217/2009 Coll., legge n. 227/2009 Coll., legge n. 230/2009 Coll., legge n. 285/2009 Coll. Legge n. 420/2009 Coll., Legge n. 152/2010 Coll., Legge n. 409/2010 Coll., Legge n. 427/2010 Coll. e legge n. 188/2011 Coll., è modificata come segue: 57/2006 Coll., Legge n. 79/2006 Coll., Legge n. 81/2006 Coll., Legge n. 308/2006 Coll., Legge n. 269/2007 Coll., Legge n. 296/2007 Coll. , Legge n. 344/2007 Coll., Legge n. 36/2008 Coll., Legge n. 104/2008 Coll., Legge n. 126/2008 Coll., Legge n. 130/2008 Coll., Legge n. 230 / 2008 Coll., Legge n. 215/2009 Coll., Legge n. 217/2009 Coll., Legge n. 227/2009 Coll., Legge n. 230/2009 Coll., Legge n. 285/2009 Coll. Legge n. 420/2009 Coll., Legge n. 152/2010 Coll., Legge n. 409/2010 Coll., Legge n. 427/2010 Coll. e legge n. 188/2011 Coll., è modificata come segue: 227/2009 Coll., Legge n. 230/2009 Coll., Legge n. 285/2009 Coll., Legge n. 420/2009 Coll., Legge n. 152/2010 Coll., Legge n. 409/2010 Coll. , Legge n. 427/2010 Coll. e legge n. 188/2011 Coll., è modificata come segue: 227/2009 Coll., Legge n. 230/2009 Coll., Legge n. 285/2009 Coll., Legge n. 420/2009 Coll., Legge n. 152/2010 Coll., Legge n. 409/2010 Coll. , Legge n. 427/2010 Coll. e legge n. 188/2011 Coll., è modificata come segue:

In primo luogo nel § 2 par. 3, seconda frase, il termine “imprenditore” le parole “che è una persona fisica”, e le parole “registro delle imprese”, le parole “o qualsiasi altra prova previsto dalla legge.”

2. Nella sezione 2, paragrafo 3, dopo la seconda frase è inserita la frase seguente: “L’imprenditore è tenuto a disporre di motivi giuridici per l’uso di locali registrati durante l’intero periodo in cui tali locali sono registrati come sede di attività”.

3. Nella sezione 28, dopo il paragrafo 1 è aggiunto il seguente paragrafo 2:

” (2) Il numero di identificazione personale è inserito nel Registro di commercio, non è menzionato nell’estratto dal Registro di commercio o non è pubblicato nella Gazzetta Ufficiale. Se il numero di nascita è indicato nei documenti stabiliti nella raccolta di documenti, questi documenti devono essere pubblicati conformemente alla procedura prevista dalla presente legge, compreso il numero di nascita. “.

I paragrafi da 2 a 5 esistenti sono indicati come paragrafi da 3 a 6.

4. Nella Sezione 28 (4), prima frase, “2” è sostituito da “3”.

5. Nella prima frase dell’articolo 32, paragrafo 4, i termini “forme vincolanti” sono sostituiti dai termini “moduli”.

6. Nella sezione 35, a) residenza e luogo di lavoro le parole, se diverso dalla residenza ‘è sostituito da’ luogo di lavoro o, nel caso di una persona fisica che non è la residenza di un imprenditore “.

7. La sezione 35 (d) recita come segue:

” (D) nel caso di una persona fisica, la data di nascita e il numero di nascita, se assegnato,”.

8 . Nel § 37 comma 2, la prima frase è sostituita dalla seguente dicitura Il firmatario nella domanda di registrazione nel registro delle imprese dimostra i motivi legali per utilizzare lo spazio nel quale collocata la sede legale o luogo di lavoro; ciò non si applica se il motivo giuridico è osservabile da sistemi di informazione pubblica o parti di essi, che sono registri, registri o elenchi pubblici. La prima frase si applica anche nel caso di una proposta di modifica della registrazione nel registro delle imprese. L’imprenditore è obbligato ad avere un motivo legale per utilizzare tali locali per tutto il tempo in cui tali locali sono registrati nel registro delle imprese come sede legale o sede di attività “.

9 In § 37 alla fine del paragrafo 2, la seguente frase “La dichiarazione non deve avere più di 3 mesi e firme su di esso deve essere autenticato.”.

10. Nella sezione 38i, par. k) i termini “o, se del caso, il contratto per la divisione dei redditi delle imprese in virtù di una regolamentazione speciale” sono soppressi.

11. Nella sezione 38i, il paragrafo 2 è cancellato.

L’ex paragrafo 3 è indicato come paragrafo 2.

12. Nella sezione 38j, paragrafo 1, alla fine della lettera d), la parola “a” è sostituita da un punto e la lettera e) è cancellata.

13. Alla fine della sezione 38j, paragrafo 2, le parole “al paragrafo 1 (b), (c) ed (e) sono sostituiti da “nel paragrafo 1 b) ac) “.

14. L’ articolo 38k, paragrafo 1, recita come segue:

” (1) L’ imprenditore Incorporated presentare senza indugio i fatti rilevanti del rogito Tribunale commerciale fondarono la raccolta di documenti.”.

15. Nella sezione 38k, paragrafo 3, i termini “, sezione 38i, paragrafo 2” sono soppressi.

16. Nella sezione 59a, paragrafo 1, il termine “rimborso” è sostituito da “scadenza”.

17. Nella sezione 59a (3), la parola “prezzi” è sostituita da “valori” e la parola “prezzo” è sostituita da “valore”.

18. Nella Sezione 59a (4), i termini “Organismo legale della Società” sono sostituiti da “Società”.

19. Nella sezione 59a, paragrafo 5, la parola “significativo” è inserita dopo le parole “rimborso di un contributo non monetario” e le parole “organismo statutario della società” sono sostituite da “società”.

20. Nella Sezione 59b della parte introduttiva delle disposizioni del paragrafo 1, i termini “4a” sono cancellati e le parole “Organismo statutario della Società” sono sostituite da “Società”.

21. Nella Sezione 59b, par. (a) e (b), la parola “sottoscritto” è inserita dopo “almeno il 5%”.

22 nel § 59b paragrafo. 2, “organo statutario della società” è sostituita dalla parola “società” e le parole “i soci o gli azionisti,” le parole “che soddisfano le condizioni di cui al paragrafo 1”.

23. Nella Sezione 59b (3), le parole “pur pretendendo di essere inferiori” sono aggiunte dopo le parole “diversa dalla valutazione originale”.

24. Nella Sezione 59c, paragrafo 1, le parole “per pubblicare la Società prima di essere rimborsate” sono sostituite da “la Società deve, prima del suo rimborso, essere depositata nella Raccolta dei Documenti”.

25. Nella Sezione 59c, par. d) la “dimensione della quota di business, per il quale ha vinto un socio nella società” è sostituita dalla parola “l’importo del deposito rilevato un possibile sovrapprezzo”.

26 Nel § 66 alla fine del paragrafo 1, la frase “Se l’Assemblea esercita unico azionista, che non approva la richiesta della persona che è l’organo statutario o il suo o più membri di un altro corpo, un altro momento di funzioni di terminazione, le funzioni di questa persona alla scadenza di due mesi dalla data di consegna della suola recesso del socio.”.

27. Una nuova sezione 66d è inserita dopo la sezione 66c, che include il titolo e la nota 21:

“Sezione 66d

Mandato dalla direzione aziendale

(1) L’organo statutario della Società può delegare la gestione aziendale della Società, in tutto o in parte, a un altro. Queste attività possono anche essere svolte in un rapporto di lavoro in base ad una regolamentazione legale speciale 21 ) da un dipendente della società, che può essere sia un ente statutario della società o un membro della stessa.

(2) Nella gestione aziendale Commissione ai sensi del paragrafo 1 restano inalterati la responsabilità delle persone che sono l’organo statutario o dei suoi membri, di cui alla presente legge per violazione dell’obbligo di svolgere compiti con la dovuta diligenza.

(3) Se le attività contemplate dal dirigenti aziendali eseguite in un rapporto di lavoro nell’ambito di un regolamento speciale 21 ) dei dipendenti, che è anche l’organo statutario o dei suoi Stati, stipendio o retribuzione dal contratto negoziato o determinato dal organo di governo, le cui competenze comprende le decisioni sulla retribuzione dell’organismo statutario o dei suoi membri.

(4) L’autorizzazione della gestione aziendale in conformità del paragrafo 1 non partecipa alle riunioni del corpo di legge, la decisione a favore della gestione aziendale, il processo decisionale sul fuoco fondamentale di gestione aziendale e di altre attività all’interno della gestione aziendale della società da parte della presente legge o di qualsiasi altra legge conferisce competenza esclusiva della legge autorità.

21 ) Legge n. 262/2006 Coll., Codice del lavoro, e successive modifiche. “.

28 Nel § 71 alla fine del testo del comma 7, le parole “o persona fisica che incontra il generale e le qualifiche per l’iscrizione nella lista dei fiduciari e concorda con le sue disposizioni.”

29. All’articolo 75, paragrafo 2, seconda frase, i termini “o pubblicati conformemente alla sezione 75 bis bis (1)” sono inseriti dopo le parole “proposta di ripartizione del saldo di liquidazione”.

30. Dopo l’articolo 75 bis, è inserita una nuova sezione 75 bisa:

Ҥ 75aa

(1) Se lo scioglimento e la liquidazione della sua decisione, la corte e il liquidatore è stato nominato ai sensi del § 71 par. 7, non lo fa azionisti o l’autorità competente per l’approvazione della proposta di distribuzione del saldo di liquidazione e riferire sulla destinazione del patrimonio. Devono, tuttavia, salvarli nella raccolta di documenti senza inutili ritardi sulla loro produzione.

(2) Se il liquidatore data sinergie sufficienti e il liquidatore ha prove sufficienti per adempiere ai loro obblighi fiscali, notifica alle autorità giudiziali e fiscali. In tal caso, il liquidatore fornirà all’amministratore fiscale assistenza per determinare l’imposta mediante l’aiuto. “.

31. Nella sezione 120a (1) b) la parte della frase dopo il punto e virgola, compreso il punto e virgola, è sostituita dalle parole “secondo uno speciale regolamento legale”.

32. Nella Sezione 120a, paragrafo 2, il termine “Amministratore delegato” è sostituito da “Società” e le parole “Da redigere” sono sostituite da “Sono redatte”.

33. Nella sezione 120b (2), i termini “Sezione 161a (1) e (4)” sono sostituiti da “Sezione 161a (1) (a), Sezione 161a (2) “.

34. Nella sezione 143, par. (c) le parole “sulla base di una perizia” sono cancellate.

35. Nella sezione 161a, par. b) il termine “capitale sottoscritto aumentato di fondi che non possono per legge o statuto per dividere, e detratto l’importo ancora non pagato capitale sociale” è sostituito da “capitale aumentato dell’importo specificato nel § 178. 2 punti. a) eb) “.

36. Al paragrafo 161e, paragrafo 1, i termini “Sezione 161a (1) e (4)” sono sostituiti da “Sezione 161a (1) (a) e Sezione 161a (2) “.

37. Nella sezione 161f, par. (c) il termine “tutti” è sostituito da “presente”.

38. Nella sezione 161f, par. e) il termine “equo” è sostituito da “appropriato”.

39. Nella sezione 161f, par. f) le parole “fondi che non possono per legge o dallo Statuto essere distribuiti agli azionisti, e detratto l’importo ancora non pagato capitale sociale” sono sostituiti da “l’importo di cui al § 178. 2 punti. a) eb) “.

40. All’articolo 161 septies, paragrafo 5, la parola “sottoscritto” è aggiunta dopo le parole “capitale proprio”.

41. Nel § 161 g paragrafo. 1, le parole “di sottoscrizione e l’acquisizione di azioni o warrant della società” è sostituito da “sottoscrizione, acquisizione e ricevere azioni o warrant di garanzie.”

42. Nella Sezione 161 octies, paragrafo 1, i termini “Sezione 161a (1) e (2)” sono sostituiti da “Sezione 161a (1) (a) e (c), Sezione 161 (2) “.

43. Nella sezione 173, par. (f) i termini “Sezione 184 (4)” sono sostituiti da “Sezione 184a (2)”.

44. Nella sezione 178, paragrafo 8, i termini “alla scadenza del dividendo” sono sostituiti dai termini “alla scadenza”.

45. Nella sezione 178 alla fine del paragrafo 11 è aggiunta la frase “Tale decisione non è considerata una decisione di modifica dello statuto”.

46. Nella sezione 183, paragrafo 2, le parole “Sezione 184 (5) (c) “è sostituito da” Sezione 184a (3) c) “.

47. Nella sezione 183j, paragrafo 3, i termini “paragrafo 184 (8)” sono sostituiti da “sezione 184 bis (6)”.

48. La sezione 184 (3) recita:

” (3)Lo statuto o le decisioni che precedono l’Assemblea generale possono determinare la data decisiva per la partecipazione all’assemblea generale. La decisione dell’Assemblea generale ai sensi della prima frase non è considerata una decisione di modifica dello statuto. Un giorno decisivo non può precedere la data dell’assemblea generale per più di 30 giorni. Se le azioni della società sono ammesse alla negoziazione in un mercato regolamentato europeo, il giorno decisivo per la partecipazione all’assemblea generale è sempre il settimo giorno prima dell’assemblea generale; la prima frase non si applica. Non determinare se gli statuti della società che ha emesso azioni dematerializzate che sono ammessi alla negoziazione in mercato regolamentato europeo, un altro giorno decisivo, la data decisiva per la partecipazione in Assemblea Generale è il settimo giorno precedente l’Assemblea. La società che ha emesso le quote di partecipazione al libro,

49. Nell’ultima frase dell’articolo 194, paragrafo 1, sono inserite le parole “remunerazione per l’esecuzione di una funzione” dopo le parole “ai sensi dell’articolo 66, paragrafo 2”.

50. Nella sezione 196a, paragrafo 1, i termini “o un contratto contenente gli obblighi di queste persone” sono soppressi.

51. Nella sezione 196a (2), i termini “o la copertura delle passività dell’entità controllata” sono cancellati.

52. Nella sezione 196a, il paragrafo 5 recita:

” (5) La Società può fornire garanzie per gli obblighi delle persone di cui ai paragrafi 1 e 2 solo con il consenso dell’assemblea generale. L’approvazione dell’Assemblea Generale non è necessaria in caso di copertura della copertura delle obbligazioni della Controlled Entity. “.

53. Nella sezione 196a è aggiunto il seguente paragrafo 6:

” (6) Laddove le attività acquisite in violazione dei paragrafi da 1 a 3 sono ulteriormente accreditate, la sezione 446 si applica mutatis mutandis.”.

54. Nella Sezione 202 (2) della Parte introduttiva delle Disposizioni e nella Sezione 212, i termini “Paragrafo 184 (5)” sono sostituiti da “Sezione 184a (3)”.

55. Nella sezione 202, paragrafo 4, le parole “o il suo valore determinato conformemente alla sezione 59a” sono aggiunte alla fine del testo della lettera b).

56. Nella sezione 203 (2) (h) le parole “o il suo valore determinato conformemente alla sezione 59a” sono inserite dopo “parere di esperti o esperti”.

57. Nelle sezioni 218 e 260, “75b” è sostituito da “75c”.

58. Nella sezione 263, paragrafo 1, la parola “355” è cancellata.

59. La sezione 386 (1) recita:

” (1) Nei rapporti disciplinati dalla presente legge, il diritto al risarcimento può essere derogato da un accordo o per limitare questo diritto anche prima di violare l’obbligo da cui può derivare il danno. Tuttavia, il diritto al risarcimento per danni causati intenzionalmente o per limitare questo diritto non può essere revocato prima di una violazione dell’obbligo da cui può derivare il danno. “.

Art. II

Fornitura transitoria

Ufficio del registro, su richiesta di chi può interessare, rimuovere dalla raccolta di documenti specimen di firma della persona autorizzata ad agire per conto della persona giuridica, specimen di firma direttore di filiale di una persona giuridica e un accordo sulla distribuzione del reddito da parte delle imprese, se questi elenchi si basano nella raccolta di documenti prima della data di efficacia della presente legge.

PARTE SECONDA

Modifica della legge sulle licenze commerciali

Art. III

Nel § 6 par. 3 della legge n. 455/1991 Coll., Per affari, come modificata dalla legge n. 286/1995 Coll., Legge n. 356/1999 Coll., Legge n. 167/2004 Coll., Legge n N. 214/2006 Coll., Legge n. 270/2007 Coll. e la legge n. 130/2008 Coll., la prima frase è sostituita dalla frase “integrità viene verificata dai cittadini dell’estratto Repubblica Ceca dalle precedenti penali delle persone che sono cittadini di un altro Stato membro dell’Unione Europea, documenti ai sensi del § 46 par. 1 punto. a) e le persone che non sono cittadini della Repubblica ceca o di qualsiasi altro stato membro dell’Unione Europea, documenti ai sensi del § 46 par. 1 punto. (b) ed estrarre dal Registro dei casellari giudiziari. “.

PARTE TERZA annullata

Art. IV abolito


PARTE QUARTA

EFFICIENZA

Art. il

Il presente atto entra in vigore il 1 ° gennaio 2012.