254 LEGGE del 14 luglio 2016,


Art. io

La disposizione statutaria del Senato n. 340/2013 Coll., Sulla tassa sull’acquisizione di beni immobili, è modificata come segue:

1. Nel § 1, il paragrafo 1 recita:

” (1) Il contribuente dell’acquisto di beni immobili deve essere l’acquirente del diritto di proprietà di beni immobili.”.

2. Nel § 1 capoverso 2 le parole “o z” e la parola “o il cedente” sono cancellate.

3. Nel § 2 par. a) le parole “parti della rete di ingegneri” devono essere cancellate.

4. Al paragrafo 2, dopo il paragrafo 1 è aggiunto il seguente paragrafo 2:

” (2) Nel caso di acquisizione di diritti di proprietà alla rete utilità o quota di comproprietà in essa è soggetta ad imposta l’acquisto di beni immobili solo acquisizione corrotto dei diritti di proprietà per l’edificio dalla legge catastale, che fa parte della rete e che si trova sul territorio della Repubblica repubblica, o un interesse di comproprietà in tale edificio; questo edificio o la sua quota di comproprietà devono essere considerati beni immobili ai fini dell’acquisizione di beni immobili. “.

I paragrafi 2 e 3 esistenti sono indicati come paragrafi 3 e 4.

5. All’articolo 2, paragrafi 3 e 4, dopo “1” sono inserite le parole “o 2”.

6. Nel paragrafo 3, il testo esistente è denominato paragrafo 1 e viene aggiunto il seguente paragrafo 2:

” (2) Per l’acquisizione del diritto di proprietà alla legge edificio ai fini della imposta l’acquisto di beni immobili è anche considerato come un’estensione del periodo per il quale il diritto di costruire stabilito.”.

7. Nella sezione 4 (1), le parole “essere o” devono essere inserite dopo la parola “che”.

8. Nella sezione 4 (2), la seconda frase è cancellata.

9. Nel § 5 let. (b) i termini “società commerciali” sono sostituiti da “persone giuridiche ad eccezione del trasferimento di beni a un azionista”.

10. L’ art. 6, n. 1, lett. C), è così formulato:

” (C) un autonomo territoriale o un’unione volontaria di comuni.”.

11. Nella sezione 7 (1) a) il termine “nuovo” è sostituito da “completato o utilizzato”.

12. Nella sezione 7, par. (b) il termine “nuovo” è sostituito da “completato o utilizzato”.

13. L’ art. 7, n. 1, lett. C), è così formulato:

” (C) un’unità completata o utilizzata in una casa di abitazione che:

Prima non include non residenziali locali diversi dal garage, cantina o camera usata con il piatto, risultante costruzione, l’estensione, estensione, o finire di costruire questa casa, se non tutta la divisione o fusione di unità esistenti,

2. in base alla costruzione di uno spazio non residenziale, non deve includere uno spazio non residenziale diverso da un garage, una cantina o una camera usati insieme all’abitazione. “.

14. All’articolo 7, paragrafo 1, la lettera d) è soppressa.

15 ° nel § 7 cpv. 2 le parole “entro e non oltre 5 anni dalla data in cui è possibile secondo la legge sull’edilizia, nuova costruzione, unità di nuova costituzione o per usare modificato Modifica” è sostituito da “un periodo di 5 anni dalla data di completamento o l’inizio di utilizzo una casa, unità di condominio o unità in un condominio cambiato modifica e da quel giorno in cui viene prima. “

16. Nella Sezione 9 (2), la parte della frase dopo il punto e virgola incluso il punto e virgola viene cancellata.

17. Nella sezione 13, il testo esistente è denominato paragrafo 1 e viene aggiunto il seguente paragrafo 2:

” (2) Nel caso di acquisizione di diritti di proprietà su un bene di scambio di beni immobili ai fini della determinazione del prezzo concordato per trascurare il valore della perdita di beni immobili alle condizioni che l’acquisizione dei diritti di proprietà alle cose immobili è soggetto alla tassa sull’acquisto di beni immobili e il valore di acquisto non è esclusivamente prezzo concordato.”.

18. Nella sezione 14, dopo il paragrafo 1 è aggiunto il seguente paragrafo 2:

” (2) Nel caso di acquisizione di titolo di proprietà reali in cambio di beni immobili, a condizione che l’acquisizione dei diritti di proprietà su queste cose soggetto immobile di tassare l’acquisto di beni immobili, il valore comparativo del l’importo dell’imposta corrispondente al 100%

(a) valori guida, o

(b) i prezzi registrati. “.

I paragrafi da 2 a 4 esistenti sono indicati come paragrafi da 3 a 5.

19. Nella sezione 15 (3) (e):

” (E) terra,

1. in cui non vi è alcuna coltura permanente, ad eccezione dell’albero o della barriera,

2. in cui non è stabilito alcun edificio ad eccezione di una recinzione o di un’area pavimentata fino a 25 m 2 ;

3. a cui non è stabilito il diritto di costruzione “.

20 nel § 15 par. 4 il termine “indicativo” è sostituito da “Nel caso di un bene immobile di cui al punto 3, la guida”.

21 ° nel § 17 par. 1 parte introduttiva della parola “předražkem” è sostituito da “předražek”.

22. Alla sezione 18, alla fine del paragrafo 1, un punto è sostituito da una virgola e viene aggiunta la seguente lettera e):

” (E) trasferimento di attività a un azionista il costo di beni immobili designati da un esperto per dimostrare l’adeguatezza dell’importo del regolamento fornito agli altri membri.”

23. Nella sezione 21, (d) al punto 2, la parola “o” è cancellata.

24. Nella sezione 21, (d) alla fine del punto 3, viene aggiunta la parola “o”.

25. Alla sezione 21, alla fine della lettera d), è aggiunto il seguente punto 4:

” 4. l’ istituzione del diritto di costruzione specificato nella decisione dell’autorità pubblica”.

26. Nella sezione 23, il testo esistente è denominato paragrafo 1 e viene aggiunto il seguente paragrafo 2:

” (2) Se, al momento dell’acquisizione del diritto di proprietà ai sensi del paragrafo 1, a) il punto 4 ai prezzi osservati del esercizio commerciale compensare i debiti assunti dall’acquirente, prezzo osservato inamovibile è il prezzo calcolato escludendo quei debiti.”.

27. Nella sezione 32, (b) le parole “o le modifiche che consistono nell’estensione del periodo per il quale tale diritto è stabilito” sono inserite dopo la parola “costruzione”.

28. Nella sezione 34, a) le parole “o le modifiche che consistono nella proroga del periodo per il quale tale diritto è stabilito” sono inserite dopo la parola “costruzione”.

29. L’ articolo 36, paragrafo 2, recita come segue:

” (2) Il parere di un esperto non è richiesto in caso di acquisizione del diritto a beni immobili esenti dall’acquisto di beni immobili.”

30. Nella sezione 40, alla fine del punto (b), il punto è sostituito da una virgola e viene aggiunta la seguente lettera c):

” (C) un autonomo territoriale o un’unione volontaria di comuni.”.

31. Nella parte seconda, titolo I, parte 3, compresa la rubrica, si legge come segue:

“Parte 3

Pagamento delle imposte

§ 41

Limite per la prescrizione e il pagamento della tassa

Se l’imposta sull’acquisto di beni immobili è inferiore a 200 CZK, l’imposta non sarà tassata e pagata “.


Art. II

Fornitura transitoria

Per obbligo fiscale per il pagamento della acquisto di beni immobili, nonché i diritti e gli obblighi ad essa correlati, sostenute prima della data di efficacia della presente legge si applicano le misure di legge del Senato n. 340/2013 Coll., Come modificato efficace prima della data di efficacia della presente legge .

Art. III

efficacia

La presente legge entra in vigore il primo giorno del terzo mese di calendario successivo alla sua pubblicazione.